Comune di Ascea

TASSA DI SOGGIORNO

Il Consiglio Comunale con deliberazione n°22 del 12.11.2014 ha istituito, a decorrere dall’anno 2015, l’imposta di soggiorno. Il gettito dell’imposta è destinato a finanziare interventi in materia di turismo e promozione del Comune e rappresenta un’opportunità che viene data agli Enti per valorizzare maggiormente il proprio territorio offrendo maggiori e migliori servizi ai cittadini e ai turisti. Presupposto dell’imposta di soggiorno è il pernottamento in strutture ricettive alberghiere ed extra - alberghiere situate all’interno del territorio comunale di Ascea. L’imposta è corrisposta per ogni pernottamento nelle predette strutture ricettive nel periodo dal 1 giugno al 30 settembre di ogni anno. La misura dell’imposta è determinata per persona, per un massimo di 15 pernottamenti consecutivi ed è graduata e commisurata alla tipologia di struttura ricettiva che provvede alla sua riscossione, rilasciando apposita ricevuta.

In allegato la documentazione esplicativa relativa alla istituzione ed all'applicazione della tassa di soggiorno.

É possibile effettuare i versamenti degli importi dovuti mediante versamento su conto corrente postale n: 1026603454

intestato a: COMUNE DI ASCEA - SERVIZIO TESORERIA TASSA DI SOGGIORNO

oppure

mediante bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN:  IT35R0760115200001026603454

intestato a: COMUNE DI ASCEA - SERVIZIO TESORERIA TASSA DI SOGGIORNO